Festa del papà: ricette e idee per celebrarla

L’immagine che si ha dei padri è ancorata ad un concetto un po’ cliché e antiquato, oltre che riduttivo: giacca e cravatta, cappello un po’ anni Cinquanta, con la pipa o con il sigaro, serissimi e severi, amante di cose super maschili, di sport. Ci sono tuttavia padri senza giacca e cravatta ma con le mani sporche di terra, padri non fumatori, padri buffoni e divertenti, padri amanti di uncinetto o di pasticceria, padri che non sono padri biologicicamente ma sono comunque nati per esserlo. Insomma, qui non voglio alimentare l’idea di pater familias bensì festeggiare l’amore, durante la Festa del papà: visuggerisco allora un po’ di ricette e idee per fare una sorpresa tutta da assaggiare.

Troverete in elenco preparazioni sia dolci sia salate, così da organizzare se volete un bel menu a tema: pasta, dolcetti, torte senza cottura…

Croissant fatto in casa

croissant

Difficile, non lo nasconderò: ci si deve stare dietro e cercare di non perdere pazienza né demoralizzarsi. Il mio suggerimento, in generale quando si cucina ma soprattutto con ricette come questa, è di godersi il percorso senza dar eccessivo peso al risultato. Se c’è amore nell’aria, e tra una piega e l’altra, allora sarà perfetto! Spero che i miei croissant con lievito madre vi piacciano, e che piacciano al vostro papà.

Cookies gelato

cookies gelato

Più di semplici biscotti, più di una semplice coppetta di gelato: considero i cookies gelato una mini tortina da godersi come una coccola fenomenale e irresistibile, da farcire con il gelato preferito da vostro papà. I cookies stanno bene con tutto: gelato alla panna, alla vaniglia, alla nocciola, al caffè, persino con i variegati.

Polenta… burger

polenta burger

Sì sì avete letto bene, i polenta burger non sono panini farciti di polenta ma un’idea stupenda per sostituire il pane dei classici burger con la polenta. Farli è davvero semplicissimo, seguite la mia ricetta per variarla – nella farcitura – come gradite. Potete aggiungere formaggi e verdure grigliate, carne di pollo al posto di quella di vitello, o perché no persino del baccalà 8con la polenta si sposa benissimo!).

Cheesecake senza cottura

cheesecake senza cottura

Siamo quasi in primavera e c’è già aria di freschezza e frutta colorata. Suggerisco la mia cheesecake senza cottura, semplice da fare e di grande effetto, per una bontà che rimane sempre impressa. Anche in questo caso, potete personalizzarla a vostro sentimento aggiungendo creme, altri tipi di frutta, cioccolati.

Pasta al Chianti

Il vino rosso nelle pietanze è perfetto: conferisce corpo, dolcezza, colore, una punta acida che fa decollare tutto… in questo articolo suggerisco non solo come fare la pasta fresca aromatizzata ma anche come condirla: per me l’ideale è con un ragu di funghi porcini, ma a voi la scelta sapendo che un primo così è strepitoso anche solo con una noce di burro.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.