Instagram: i nuovi insight!

Credo che Mark abbia lavorato sodo, molto sodo, prima di prendersi il suo congedo parentale per il mese di dicembre, e credo anche che abbia lasciato ai suoi collaboratori una lista di aggiornamenti da sfornare in quantit? pari al numero di biscotti di pan di zenzero che sto sfornando io quotidianamente viste le continue evoluzioni di Facebook, Instagram e Whatsapp di questi ultimi giorni!

I nuovi insight di Instagram

Oggi vi parlo dettagliatamente dei nuovissimi Insight di Instagram! Chiaramente escono dopo il corso che ho tenuto agli operatori del food a Piacenza e che parlava per un’intera lezione di 4 ore solo di Instagram, questi sono dettagli, ma mica tanto, visto che con questo post aggiorner? anche tutti i miei corsisti sulle novit?? delle statistiche di Instagram

Vediamo gli Insight di una mia foto del 2017 per mostrarvi come erano le statistiche prima che nel corso del 2018 venissero ulteriormente approfondite.

Nel 2018 Instagram ha iniziato a mostrare le statistiche degli account business in questo modo

Visualizza questo post su Instagram

Ricetta in arrivo! questa potete prepararla, farla essiccare su un vassoio in forno a bassa temperatura, confezionarla in barattoli trasparenti e donarla a Natale ? Ingredienti ??300 g di farina ??1 albume di uovo ??circa 120 g di vino rosso Procedimento ?Il peso medio di un uovo ? attorno ai 60 grammi, l?albume ne pesa circa 40, calcolando che ci vorrebbe 1 uovo intero ogni 100 g di farina, le dosi sono presto fatte andando a sostituire con il vino la parte liquida che manca. ?Ho impastato tutto nella planetaria, aggiustando di tanto in tanto il tiro aggiungendi farina e vino rosso fino a raggiungere la consistenza che volevo: liscia, soda, non appiccicosa, elastica. ?Ho messo la palla a riposare prima di tirare le sfoglie. ?Per realizzare le farfalle, ho tirato la sfoglia sottile, ricavato dei quadrotti di pasta e pizzicati al centro in modo deciso con una goccia di vino rosso, per far appiccicare bene tra loro il lembi ed evitare che in cottura si aprissero facendomi ritrovare con dei maltagliati al posto di tante farfalline delicate. ? se la ricetta ti piace, salva il post e crea il tuo ricettario: a te la scelta se inserirlo tra i primi o tra le idee regalo per Natale (e se non sai come si fa, chiedi pure!!!)

Un post condiviso da Giulia Golino ?Content Creator (@cook_eat_love) in data:

Dove li vedo e come li trovo?

Li potete vedere sotto ad ogni post, anche per foto vecchie di qualche settimana: il primo post su cui li avevo dettagliati era del 27 ottobre 2017 , in quelli precedenti a questa data, non sono dettagliati, ma troviamo i vecchi Insight, ma a causa di un bug con le storie e le gif legato agli smartphone Samsung, su consiglio dell’assistenza sono dovuta ritornare all’account personale per poi tornare a business perdendo cos? di fatto tutte le statistiche.
Sotto al post cliccate su “visualizza dati statistici” o “view Insights“, poi con il dito fate swipe verso l’alto, una volta per vedere la prima parte, due volte per andare pi?? nel dettagli delle statistiche di quello specifico post.
Se avete qualche dubbio su cosa siano Impression, Copertura, ecc ecc, cliccate su “cosa significano questi dati” per avere delucidazioni sui termini che Instagram stesso ci fornisce!

Cosa mi dicono i nuovi insight?

Dai nuovi insight possiamo capire molto di pi? per quel che riguarda ogni singolo post.
Al di l? dei classici dati:
    • N? di like ricevuti
    • N? di commenti
    • N? di volte in cui il post ? stato condiviso con altri account
    • N? di volte in cui il post ? stato salvato
ora vediamo anche
  • N? di Azioni eseguite sul post
  • N? di Visite al profilo che quel post ha portato
  • N? di nuovi follower che quel post ha portato
  • N? di click al sito
  • N? di volte in cui sono state richieste indicazioni stradali
  • N? di volte in cui ? stato cliccato il pulsante mail
  • N? di risposte
  • N? di chiamate

Scendiamo nel dettaglio

Nella sezione suggeriti o discovery?abbiamo
    • % di account raggiunti (la famosa copertura o reach, gli utenti unici)
    • % di account che ha visto il post e che non ci seguiva e ci ha scoperti grazie a quel post;
    • N? Impression (l’avevamo anche prima ed ? il numero di volte in cui ? stato visualizzato il nostro post anche dallo stesso account, per cui potrebbe essere pari o pi? alta rispetto alla reach

Dettagli delle impression

Instagram ci dettaglia il numero di Impression in base al “luogo virtuale” da cui provengono
  • N? di impression provenienti dalla home (il feed delle persone, quindi di chi ci segue)
  • N? di impression provenienti dal profilo (persone che hanno visualizzato il nostro post perch? hanno visitato il nostro profilo)
  • N? di impression provenienti dagli # che abbiamo utilizzato
  • N? di impression provenienti dal geotag che abbiamo utilizzato
  • N? di impression provenienti da explore page
  • N? di impression provenienti da “Altro”

Che cosa ? contenuto in “Altro”, quindi, se tutte le altre voci son dettagliate?

Dato che Instagram dettaglia solo le principali tre voci che hanno ottenuto il numero pi? alto di impression, in “Altro” sono contenute le Impression che arrivano dalle altre a cui si deve aggiungere:
        • Condivisione del post tramite invio con Messenger/WhatsApp/Link
        • Condivisioni del post sui social
        • Feed Instagram eventualmente mostrato su sito/blog
        • Scheda “Segui gi?”, quella che viene usata per monitorare le attivit? dei profili che seguiamo
        • Repost del post nelle storie da parte nostra o di altri utenti
        • … altro ancora non meglio specificato,

Come cambia il calcolo dell’engagement?

C’? quindi un’evoluzione in quello che ? il calcolo dell’engagement di un post! Prima si pensava che fosse solo IN APP, ovvero che Instagram valutasse solo ci? che avveniva dentro l’app di Instagram, ma ora capiamo che non ? cos?!!! Ha quindi importanza anche ogni volta che il nostro post viene visualizzato al di fuori dall’applicazione di IG.

Riflessione personale

La riflessione ?? questa: facendo “uscire i contenuti da Instagram”, aumentiamo la portata delle impression, ma non quella delle interazioni sul post e con il profilo: difficilmente qualcuno che vede la nostra foto dal nostro sito, cliccher? su quel contenuto per venire a commentarlo o per iniziare a seguirci, per lo meno questa ? la mia opinione. Credo che pi? facilmente ci cercher? sulla App di Instagram tramite la lentina ed eventualmente far? le azioni dalla app sullo smartphone.

Spero di aver chiarito le idee a chi era magari un po’ confuso da tutta questa serie di numeri. Cosa ne pensate voi? Questi nuovi dati cos? dettagliati, cambieranno il vostro modo di postare contenuti? Se s?: come?

3 Comments

  • Thomas Dri
    2 anni ago

    Grazie per l’articolo molto dettagliato ed interessante!

  • Laura
    1 anno ago

    Cosa indica la voce ? azioni eseguite sul post?? Perch? le visite al profilo (tipo 0) non corrisponde alla impression dal profilo ( 2)?

    • 1 anno ago

      Ciao, scusami ma non capisco a cosa tu ti riferisca quando menzioni “tipo 0 e 2”
      riesci a spiegarmi meglio?
      grazie!

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts