foto qvc peperone cucina delle idee giulia golinoOggi per “La cucina delle idee” vi propongo un fior fior di uovo, o meglio come trasformare un semplice uovo in un bellissimo fiore colorato! Non posso definirla una “ricetta”, ma ? piuttosto un suggerimento per presentare in modo carino e diverso il classico uovo all’occhio di bue.
L’idea si presta tantissimo per far divertire i bambini: si sa che non sono proprio amanti delle verdure, e proporle magari in modo un po’ diverso e non convenzionale, potrebbe essere il trucchetto giusto per far s? che le mangino.

Potreste anche proporla per un brunch domenicale tra amici, magari in primavera!

Potete optare anche per la versione “finger” utilizzando peperoni di piccole dimensioni e uova di quaglia, per un effetto ancor pi? inconsueto!

Gli ingredienti sono solo due: peperone e uovo, e per questo ? fondamentale utilizzare materie prime di ottima qualit?! Preferite uova di galline allevate a terra e magari all’aperto, e di media grandezza, se aveste l’accortezza di utilizzare uova Bio, sarebbe ancora meglio: solitamente il giallo del tuorlo ha un colore pi? intenso e meno pallido rispetto alle altre uova.

Se la scelta delle uova ? semplice, trovare il peperone che fa per noi, potrebbe richiedere un po’ pi? di sforzo, scherzo!! ? che esistono davvero tante variet? diverse di peperoni, e per ottenere un fior fior di uovo, dobbiamo scegliere tra quelle pi? idonee.

Partiamo innanzitutto dal gusto: dovete scegliere peperoni dolci?e non piccanti, direi che questa ? la primissima regola da tenere a mente e forse quella fondamentale! Perch? se sul fattore visivo possiamo magari transigere, non possiamo rischiare di servire ai nostri piccoli un fiore piccante, bellissimo, ma immangiabile!

Per i colori potete spaziare tra le tonalit? di giallo, rosso ed arancione. Ci sono anche i peperoni verdi, ma in questo caso vi consiglierei di preferire gli altri colori e di utilizzare qualcosa di verde per riprodurre lo stelo del fiore, io ho usato erba cipollina ed una fogliolina di basilico.

Ora passiamo alla forma, non voglio dilungarmi elencandovi le variet? di peperoni esistenti al mondo perch? sarei troppo professoressina acidella e non vorrei improvvisamente trasformarmi nella figlia segreta di Piero Angela o dover cambiar il nome del blog in Cookipedia! Per cui mi limito a darvi un consiglio semplicissimo: scegliete peperoni che siano “costoluti“: le “coste” diventeranno i petali, per cui pi? sono evidenti e pi? sar? evidente il fiore che otterrete. Evitate quindi peperoni lisci tondi o allungati.

Il procedimento?? davvero semplicissimo!
Dopo aver ben lavato i peperoni, tagliateli a fettine spesse circa un centimetro, privatele eventualmente dei semini e della parte bianca e sbollentateli per qualche istante in acqua bollente salata. Per mantenere i colori brillanti e ottenere un fior fior di uovo bello vivo, raffreddate le fettine di peperone in acqua e ghiaccio.

 qvc peperone fiore cucina delle idee giulia golino

 qvc peperone fiore cucina delle idee giulia golino

Mettete un pentolino antiaderente sul fuoco e posizionate le fettine di peperone distanziate tra loro, a questo punto non vi rester? che rompere l’uovo al centro facendo attenzione a far cadere il tuorlo proprio nel centro del nostro fiore e cuocete fino ad ottenere un bell’ovetto all’occhio di bue, io lo preferisco quando il tuorlo ? ancora crudino e posso “pucciarlo” con il pane!!

 qvc peperone fiore cucina delle idee giulia golino

Con una palettina rimuovetelo dalla padella e posizionatelo sul piatto, potete salare utilizzando magari sali colorati come quello rosa dell’Himalaya, o quello rosso delle Hawaii, quello blu di Persia o quello nero di Cipro, aggiungere le spezie o le erbe aromatiche che preferite sbizzarrendovi tra paprika dolce o piccante, pepe nero, rosa o verde, maggiorana, timo, origano.

Io ho decorato il piatto utilizzando erba cipollina per ricreare lo stelo ed una fogliolina di basilico!

 

 qvc peperone fiore cucina delle idee giulia golino

Facile vero? e se cuocete nelle padelle antiaderenti, non dovete aggiungere nemmeno i grassi!!

Ecco il video che vi mostra quanto ? semplice e veloce realizzare questo fiore d’uovo!!


Vuoi ricevere una notifica via WhatsApp ad ogni nuovo contenuto?
Suggerimenti su eventi enogastronomici, curiosit? e notizie legate al mondo del food?
Scopri qui?come fare!

Cook Eat Love WhatsApp

4 Comments

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts