Cheesecake senza lattosio

cheesecake3Fortunatamente parecchie aziende alimentari stanno avendo un occhio di riguardo nei confronti di intolleranti ed allergici. Mentre da parecchi anni si trova con facilità il latte senza lattosio, da poco cominciano ad essere commercializzati nella grande distribuzione anche altri prodotti. Recentemente ho scoperto, grazie alla mamma del mio ragazzo, l’esistenza del Philadelphia senza lattosio! Ero felicissima perchè una delle rinunce dovuta alla mia intolleranza son stati i formaggi freschi, ed il Philadelphia era tra i miei preferiti. Anche perchè lo utilizzavo come ingrediente base per le cheesecake a cui, a malincuore, avevo dovuto rinunciare da ormai 5 anni a questa parte. E invece ora, grazie al Philadelphia senza lattosio posso mangiarne quante voglio!!!! Per una grigliata in giardino tra amici ho preparato una versione che non prevede la cottura e per la quale ho utilizzato esclusivamente ingredienti senza lattosio: burro, panna e Philadelphia rigorosamente lactose-free!

 

Ingredienti (tortiera da 26cm)

250g biscotti Digestive
140g burro
700g Philadelphia senza lattosio
300ml di panna da montare senza lattosio
170g zucchero
16g colla di pesce
la scorza grattugiata di due limoni
2 bustine di vanillina
400 g tra lamponi e mirtilli freschi

 

Procedimento

Per prima cosa lavate i frutti di bosco e metteteli a scolare. Foderate con la carta da forno una teglia con cerniera apribile del diametro di 26 cm, rivestendone anche i bordi, così riuscirete meglio a rimuoverla dalla teglia senza fare troppi danni.
Fate scaldare il burro a fuoco lento finchè non sarà sciolto. Sbriciolate i biscotti (con il batticarne o nel mixer), uniteli al burro e mescolate bene. Versate questo composto sul fondo della tortiera e con l’aiuto di un batticarne (potete usare anche il fondo di un bicchiere) premete bene per livellare e compattare il più possibile.
Ponete la teglia in frigo per il tempo necessario alla preparazione della crema. Mettete ad ammollare la colla di pesce in un pentolino di acqua fredda.
Mescolate il Philadelphia con metà dello zucchero a velo.
Fate scaldare in un pentolino un paio di cucchiai di panna da montare e scioglietevi la colla di pesce, che andrete ad aggiungere al Philadelphia; aggiungete anche la scorza di limone e la vanillina e mescolate bene.
Montate la panna con il resto dello zucchero e unitela molto delicatamente al composto, in modo che non si smonti. Versate la crema ottenuta sulla base di biscotti e rimettete in frigo la torta. Prima di riporre la torta in frigo potete decorare la superficie con una con una forchetta o potete lisciarla completamente con una spatola.
Lasciate riposare per circa 4 ore prima di servirla. Decorate a piacere con i frutti di bosco ben asciutti.

cheesecake1cheesecake51
cheesecake Volendo potete preparare anche una gelatina di frutta con cui ricoprire la torta. Non l’ho fatto in questo caso, preferendo lasciare la frutta cruda per avere un effetto freschezza e leggerezza ancora maggiore.

 

10433098_558072724303615_4924964279047319605_n Con questa ricetta partecipo al Cookacontest “Torte fredde senza cottura di Cookaround cucina e ricette

4 Comments

Rispondi

Related Posts

CONSIGLIA Torta di mais
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: