DSC_1959
Fare il brodo di carne in casa non con il dado ? un punto fermo della cucina della mia famiglia.

C’? solo un problema poi: come mangiare il bollito?

Una soluzione diversa e comoda da portare anche fuori casa per pranzare in universit? o in ufficio pu? essere quella di utilizzarlo per preparare la carne in gelatina (o carne nel vetro come la chiama il mio moroso).

DSC_1931

 

Ricetta carne in gelatina

Ingredienti:

  • 300g circa di carne bollita (manzo, pollo, maiale)
  • 2 dadi per gelatina
  • 1 litro di acqua
  • Rosmarino

Procedimento

Prendete la carne derivante dal brodo e semplicemente tagliuzzatela a pezzi pi? o meno grossi in base al vostro gusto.

Fate scaldare un pentolino con 250 ml di acqua (il mio dado per gelatina prevedeva questo dosaggio, leggete sul retro le indicazioni previste per le altre marche).
Quando bolle abbassate il fuoco e fate sciogliere il dado a fuoco medio. Aggiungete altri 250 ml di acqua fredda.
A questo punto potete versare un po’ di gelatina nello stampo per creare uno strato vuoto, e fate raffreddare in frigorifero (o freezer per accorciare i tempi).
Nel frattempo tagliuzzate un po’ di rosmarino e mescolatelo alla carne.

Quando il primo strato sar? solido, aggiungete la carne con il trito di rosmarino e la gelatina rimanente e lasciate freddare in frigorifero.
Siccome il mio stampo era grande ho utilizzato due dadi e quindi, una volta raffreddato il primo strato con la carne ho ripetuto lo stesso procedimento.
Non ho versato tutta la carne in un’unica soluzione per evitare che si adagiasse tutta sul fondo.

 

DSC_1934

DSC_1935

DSC_1940

DSC_1946

DSC_1947

DSC_1953

 

DSC_1957

L’idea in pi?: potete anche aggiungere delle verdure tipo piselli, carote, mais, olive, o farlo con un solo tipo di carne o anzich? il rosmarino aggiungere un po’ ?di succo di limone nella gelatina.
Potete anche creare delle monoporzioni!

Che ne dite?

 

 

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts