Ricette in barattolo: i cookies

Ciao!! Un’altra piccola idea per fare dei regalini di Natale carini e gustosi, ma soprattutto fatti in casa ed economici: regaliamo i cookies!
L’idea di oggi è quella di donare tutto l’occorrente per realizzare una ricetta semplice. Avete presente i preparati Cameo a cui dovete aggiungere solo gli ingredienti liquidi/freschi? Ecco: il principio è lo stesso!!
Dovete scegliere una ricetta in cui l’ordine di inserimento dei vari ingredienti non sia fondamentale, ancor meglio se si possono unire tutti insieme in una volta sola.
Per questo vaso ho pensato ai cookies americani,di cui avevo postato già la ricetta qui, ma con una variante per renderli ancor più cioccolatosi!
Per prima cosa procuratevi un barattolo di vetro con chiusura ermetica da circa 1 litro (ma rimane molto spazio vuoto).

 

Ingredienti
220 g farina 00
40g cacao amaro
200g cioccolato fondente
1/2 cucchiaino di bicarbonato
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale
125 g zucchero di canna
125 zucchero bianco
1 manciata di mandorle
Procedimento
Prima di tutto sterilizzate il barattolo di vetro.
Ora procedete pesando tutti gli ingredienti e dividendoli in 6 recipienti diversi: alla farina unite il sale, il bicarbonato e la vanillina.
Tagliate a pezzettoni il cioccolato (in alternativa usate le gocce) ed anche le mandorle.
Partite a riempire il barattolo dall’ingrediente più fino fino ad arrivare a quello più grossolano.
Io seguito quest’ordine:
1. farina
2. cacao amaro
3. zucchero bianco
4. zucchero di canna
5. mandorle
6. cioccolato.
Ora potete chiudere il vaso e preparare una bella etichetta con le istruzioni per la realizzazione della ricetta.
In questo caso chi riceverà il barattolo dovrà aggiungere 130 g burro ed un uovo.
Sul retro dell’etichetta ho riportato il procedimento che consiste nello sbattere l’uovo ed incorporarvi il burro fuso. Una volta amalgamati bene tra loro, si potrà unire tutto il contenuto del barattolo e mescolare con le mani. Per ottenere dei cookies cicciottosi bisognerà fare delle palline e passarle in freezer per una decina di minuti prima di infornarli a 190°C per 10/15 minuti.

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

Rispondi

Related Posts

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: