Confettura di cachi al rum e caramello (con un pizzico di cannella)

Oggi mi son rimessa ai fornelli giusto per distendermi un pochino dopo questi giorni “un po’ cos?”.Per la prima volta mi son decisa a fare una confettura di cachi

Dato che l’abbinamento con il rum ed il caramello delle cupcakes di Halloween mi era particolarmente piaciuto ho fatto un esperimento e provato a vedere cosa ne sarebbe saltato fuori.

A mio gusto, posso ritenermi soddisfatta!

Sar? che il prodotto primario era buono, dato che sono i cachi dell’alberello di casa assolutamente non trattati, ma mi piace proprio questo abbinamento.

Confettura ai cachi

Ingredienti

  • 1kg di polpa di cachi
  • 350g zucchero suddivisi tra zucchero di canna e zucchero bianco
  • 1 bustina di Fruttapec
  • 4 cucchiai di rum
  • 1 pizzico di cannella

Procedimento

Pulite i cachi facendo ben attenzione a rimuovere la parte bianca dalla polpa arancione e mettete solo quest’ultima in una pentola

In un pentolino fate caramellare gli zuccheri e, quando saranno sciolti, aggiungete 4 cucchiai di rum scuro.

Unite ai cachi la bustina di Fruttapec ed il caramello, fate scaldare e bollire per 3 minuti.

Prima di invasarla fate passare il composto nel passaverdure per rimuovere filamenti.

Invasate da calda.

Io ne ho fatti 3 vasetti: uno da mezzo kg al naturale, mentre negli altri due pi? piccoli ho aggiunto una spruzzatina di cannella (arriva Natale ed io inizio a metter cannella ovunque: preparatevi!!).

Anche questa pu? essere un’idea carina da regalare a Natale, dato che ? un frutto di stagione, e si trova facilmente in commercio, anche in offerta.

Penso che preparer? un’altra cosina in questi giorni con questo frutto cos? dolce

 


InstagramLinkedInTwitterGoogle +PinterestSnapChat


Se vuoi rimanere aggiornato e ricevere via mail notifica dei nuovi post, iscriviti alla Newsletter!
Odio lo spam!! Per cui al massimo riceverai una mail a settimana, promesso!

1 Comment

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Related Posts