4 code, 8 occhi, 16 zampe:
tutti insieme appassionatamente
Oggi mi occupo degli amici a quattro zampe, bisogner? pur viziare ogni tanto anche loro, no?!
Il mio moroso mi definisce una “gattara” (avete presente quella dei Simpson?! ecco lui dice che sono proprio uguale a lei!), dato che ho recuperato per strada “qualche” micino.
Teodoro, detto Teo,? l’ultimo arrivato, camminava in mezzo alla strada un pomeriggio di settembre dello scorso anno, non me la son proprio sentita di lasciarlo l?, sarebbe stato di sicuro schiacciato, cos? mi sono fermata e l’ho preso in braccio, l’ho messo sulle mie ginocchia e l’ho portato a casa, sentivo gi? i “Nooooo ma basta gatti!!” dato che ce n’eran gi? 3, di cui una (trovata all’interno di una macchina abbandonata) ? stata svezzata con un micro-biberon ed il latte in polvere ogni 3 ore!
Teo, supermalaticcio, ha scelto
la sua “mamma”
Doveva rimanere in stallo da noi solo pochi giorni, invece Lady lo ha adottato (o lui ha scelto lei come sua mamma) e non ce la siamo pi? sentita di cercargli una nuova famiglia.
In pi?, dato che cani e gatti vivono praticamente in simbiosi, ha sempre definito casa mia come “la casa del Mulino Bianco”!
Ora vi ho presentato quasi tutta la famiglia a quattro zampe!
Era da un po’ che volevo far qualcosa per tutti i cuccioli, e co? ho pensato di preparare anche per loro dei biscottini croccanti e gustosi!
Nel frigo c’era un po’ di bollito avanzato e quindi l’ho utilizzato come base.
Ingredenti
  • Bollito
  • farina (utilizzare lo stesso peso del bollito)
  • 1 mela
Procedimento
Con il mixer sminuzzate la carne e mettetela in una ciotola. Sminuzzate anche la mela. A questo punto impastate con le mani la farina aggiungendola poco per volta. Il composto deve risultare compatto, non appiccicoso.
Ora ? possibile tagliare le formine con il cutter, o se non volete utilizzare taglia biscotti, potete realizzare delle bisce e tagliarle a fettine.
Infornate a 180?C per almeno 20 minuti.
Agli animali piace rosicchiare, quindi pi? saranno croccanti, pi? li sgranocchieranno volentieri, basta solo un po’ di attenzione a non bruciarli!
Non usate sale perch? ? gi? presente nella carne bollita.
Ps nelle foto ci sono due diversi tipi di biscotti: ad uno ho aggiunto del riso precedentemente scottato e ho lasciato la carne un po’ pi? grezza, mentre negli altri era tutto completamente omogeneizzato.
Teo e Lady a passeggio

1 Comment

  • Alberta
    5 anni ago

    Giulia sei un mito!!!! i biscotti per il cane mi mancavano, ma non si sa mai che mi venga voglia di provare a farli per il mio Boss, sicuramente saranno pi? genuini e gustosi di quelli confezionati.

Leave A Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.